L’Open Source batte Microsoft

Finalmente ho letto una bella notizia, una di quelle che ti fa riflettere e ti fa capire che in questi anni aver percorso una certa strada non è stato un errore, ma anzi, esagerando, quasi da veggente.

Ebbene sì perché è arrivata la notizia da parte di Microsoft che Live Spaces, il servizio di blogging gratuito per tutti gli utenti della casa di Bill Gates, chiuderà a marzo.

Indovinate a quale piattaforma migreranno tutti i contenuti. WordPress!

Una gran bella notizia per tutti i fervidi sostenitori dell’open source e della piattaforma più amata di blog da parte degli internauti, ma anche una gran mossa a livello commerciale di Microsoft.

Infatti non so risparmieranno sul potenziamento di Live Spaces appoggiandosi ad una ormai consolidata comunità di sviluppatori che ogni giorno sforna nuovi plugin, ma darà una piattaforma più stabile, più facile da usare, e in alcuni casi già usata, ai suoi utenti.

Che dire: l’Open Source batte Microsoft, ma almeno si è reso conto della sconfitta. Tanto di cappello!

Scritto da
Damiano Congedo
Partecipa alla discussione

commento
  • Questa è una notizia grandissima, finalmente si è arresa all’evidenza. Negli ultimi anni Microsoft era addirittura arrivata a fare delle campagne diffamatorie sull’open source tramite google adwords. Ed ora invece ha capito che può nulla. AHhahhaa

Damiano Congedo